fbpx

Lenti per cataratta: il design delle lenti EDoF e la tecnologia innovativa del fuoco esteso

Lenti per cataratta: perché le lente EDoF è la scelta migliore per coniugare qualità e convenienza?

Per sostituire il cristallino danneggiato dalla cataratta i pazienti possono scegliere tra una vasta gamma di lenti intraoculari, atte a recuperare la qualità visiva e corregge i difetti rifrattivi che possono insorgere in seguito all’intervento. Tra queste, le lenti EDoF presentano un unico campo di fuoco esteso che sostituisce i più fuochi delle lenti multifocali, con molti vantaggi in termini di acuità visiva da lontano e a distanze intermedie.

IOL per interventi di cataratta

Grazie alle nuove tecnologie è possibile per il paziente sottoporsi ad un intervento di cataratta per recuperare appieno la qualità visiva e allo stesso tempo per correggere difetti visivi come astigmatismo, miopia ed ipermetropia. Tutto ciò è possibile grazie all’impianto di lenti intraoculari (IOL) monofocali o multifocali.

In presenza di vizi refrattivi, una delle scelte più sicure per sostituire il cristallino artificiale è rappresentata dal modello EDoF, lenti intraoculari a profondità di fuoco continua. Con questa tipologia di lente si possono correggere il difetto visivo e le aberrazioni cromatiche, e permettono di ottenere una visione nitida indipendentemente dalle condizioni di illuminazione dell’ambiente.

L’innovativo design e i vantaggi del fuoco esteso

L’innovativo design della intraoculare EDoF è specificamente progettato per fornire una qualità d’immagine eccellente per una profondità di visione estesa. Questa tecnologia diffrattiva consente alla maggior parte della luce di convergere in un punto focale, fornendo così un’elevata qualità di visione a distanza, accompagnata da una messa a fuoco continua alla visione intermedia, riducendo al minimo gli effetti di disturbi visivi indesiderati. La qualità visiva è similare alle IOL monofocali, con l’aggiunta di un’ottima qualità di visione a medie distanze.

Tutti i 4 anelli diffrattivi che compongono EDoF rientrano in un diametro di 3,2 mm, permettendo una minore sensibilità alle dimensioni della pupilla e per la massima rifrazione ottica monofocale.

Perché dunque scegliere una EDoF?

Questa capacità di cambiare la messa a fuoco da lontano a vicino o viceversa si riflette nel livello di soddisfazione particolarmente alto fra i pazienti che si sono sottoposti ad un intervento di cataratta, per i risultati visivi postoperatori raggiunti, confermati anche da diversi studi clinici.

Scegliere una lente monofocale EDoF presenta molti vantaggi, primo fra tutti l’occasione di poter coniugare la convenienza di una lente monofocale all’efficacia di una lente premium. Questo particolare modello di IOL è innovativo su diversi aspetti:

  • garantisce un’alta qualità della visione da lontano come una IOL monofocale, risultato difficile da raggiungere a seguito dell’impianto di molte altre IOL;
  • consente una messa a fuoco continua nel campo della distanza intermedia;
  • alta tolleranza all’errore refrattivo;
  • fornendo la maggior parte dell’energia luminosa in una sola messa a fuoco, non si verifica alcuno sdoppiamento dell’immagine come per le IOL multifocali. I problemi di abbagliamento o aloni si riducono al minimo;
  • assorbe efficacemente i raggi ultravioletti e possiede il filtro per la luce blu;
  • sono ideali in condizioni di bassa luminosità, e dunque per persone che sono abituate a guidare di notte e che conducono una vita particolarmente attiva.

Hai bisogno di scegliere la lente intraoculare che fa per te o per i tuoi pazienti?

Potrebbe interessarti

Richiedi informazioni sui prodotti Tec Med®

Compila il form, scegli il prodotto o i prodotti che ti interessano ed invia la tua richiesta. 

Uno dei nostri esperti nella tua area ti contatterà al più presto!

Richiedi informazioni sui prodotti Tec Med®

Compila il form, scegli il prodotto o i prodotti che ti interessano ed invia la tua richiesta. 

Uno dei nostri esperti nella tua area ti contatterà al più presto!